Passeggiata Anita Garibaldi

Nervi paese

Il paese di Nervi visto dalla passeggiata

Questo post è la storia di una giornata iniziata malissimo e finita meglio di quanto pensassi. La mia intenzione era quella di andare a Sori ma non appena arrivo alla stazione c’è una fila chilometrica per fare il biglietto. Vabbè vado dalle macchinette automatiche: una libera mi ci fiondo ma non funziona. Le altre tutte occupate e una in manutenzione. I minuti passano e il treno sta per arrivare così inizio ad andare avanti ed indietro per la stazione alla ricerca di macchinette/altri treni/un miracolo, in più lì vicino un gruppo di poliziotti e ho pensato “Mò questi chissà che penseranno”  😀 già mi vedevo a dare documenti e generalità  😀 Vabbè alla fine mi rassegno e cerco un altro treno…indovinate? Nessuno!! Oh ma tutti con ritardi allucinanti (ovviamente quelli che interessavano a me). Così presa dallo sconforto più totale mi siedo in stazione e mi metto a piangere. Che a ripensarci ora mi viene da ridere ahaha poi presa da un moto di orgoglio mi alzo e dico dai su Emanuela basta andiamo a Nervi anche se ci sei stata tante volte si trova sempre qualcosa da fotografare. Prendo autobus e decido di andare ai laghetti ma mi perdo dopo circa tre secondi  ??? non avevo idea di dove andare così inizio di nuovo a lagnare da sola sino a quando da una finestra vedo un micio ?? e la giornata torna a sorridermi. Vi mostrerò la mia gita in tre post oggi la passeggiata Anita Garibaldi e poi successivamente il paese ed il parco.

passeggiata Anita Garibaldi a Genova Nervi

Nervi è un borgo a pochi km da Genova e si raggiunge facilmente con vari mezzi anche se vi consiglio il treno perché è più comodo. La passeggiata è lunga circa 2 km e unisce il piccolo porto con lo scalo di Campolungo. L’ho percorsa molte volte praticamente in tutte le stagioni e secondo me i periodi migliori sono primavera, fine estate ed autunno. In piena estate meglio la mattina presto oppure nel tardo pomeriggio perché il sole picchia forte.

Lungo la passeggiata ci sono tante panchine (molte anche in ombra) quindi potete anche riposare.

passeggiata Anita Garibaldi a Genova Nervi

passeggiata Anita Garibaldi a Genova Nervi

Punto forte della passeggiata Anita Garibaldi è sicuramente il paesaggio. Guardate si vede persino il promontorio di Portofino!?

passeggiata Anita Garibaldi a Genova Nervi

Su queste rocce vedrete spesso pescatori e bagnanti che prendono il sole, sinceramente non ho mai capito come facciano ad arrivare in certi punti perché io cadrei sicuramente dopo pochi passi ? Comunque devo confessarvi che viste da vicino queste scogliere così frastagliate sono a dir poco affascinanti. Guardate voi stessi…

passeggiata Anita Garibaldi a Genova Nervi

passeggiata Anita Garibaldi a Genova Nervi

passeggiata Anita Garibaldi a Genova Nervi

Se volete potete anche fare il bagno perché ci sono diversi stabilimenti, quando il mare è calmo è semplicemente stupendo! Vi assicuro che il colore era proprio quello non ci sono filtri nulla ciò che vedete è quello che ho visto io dal vivo.

passeggiata anita garibaldi

passeggiata anita garibaldi

E guardate qui che meraviglia!! Una piscina nelle rocce! Sì l’orizzonte sembra storto ma credo dipenda da un effetto ottico perché se raddrizzavo l’ orizzonte diventava storto tutto il resto?

passeggiata anita garibaldi

e anche questa in un certo senso può essere considerata una super piscina naturale ☺

passeggiata anita garibaldi

passeggiata anita garibaldi

A proposito di questa foto non me lo ricordavo più, ma ho scattato dalla stessa prospettiva in due momenti diversi: in una c’è mare il mosso mentre nell’altra è calmo, come cambia il paesaggio!!

passeggiata anita garibaldi

passeggiata anita garibaldi

Ecco invece l’albergo Marinella costruito nel 1913 e ristrutturato negli anni ’30 dall’architetto Giacomo Carlo Nicoli che volle dare a questa struttura la forma di una nave. Il progetto includeva una sala per le feste poi trasformata in ristorante. Dopo varie traversie pare che presto diventerà un hotel di lusso.

marinella di nervi marinella di nervi marinella di nervi marinella di nervi

Qui il Marinella nei tempi d’oro*

marinella nervi

Prima di terminare vi voglio mostrare un altro punto di interesse, la Torre Groppallo edificata intorno al 1500 conosciuta anche come torre del fieno utilizzata per segnalare le navi dei saraceni. Negli anni venti fu palestra e oggi è sede dell’Associazione Nazionale Alpini.

torre groppallo

ed ora ancora qualche immagine

passeggiata anita garibaldi passeggiata anita garibaldi passeggiata anita garibaldi passeggiata anita garibaldi passeggiata anita garibaldi passeggiata anita garibaldi

Per ora il nostro viaggio termina qui ci sentiamo presto e vi mostrerò anche il micino!

 

Credit foto antica del Marinella :ho trovato la foto in pinterest il pin proveniva da questo sito http://www.mangiareinliguria.it/foto_cartoline_antiche.php?PHPSESSID=375da19abedeb7b357cb4d62da06542a&id=466) non sono riuscita a risalire all’autore o al possessore originario della foto.

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *